Mini-corso di marketing per pizzeria d’asporto

0
1138

Prima di cominciare lascia che ti spieghi chi sono, dammi solo 4 secondi.

Mi chiamo Anthony Bella e mi occupo di food marketing dal 2016, aiuto le pizzerie a promuoversi, aumentare clienti e fatturato. Dopo il mio Master in comunicazione e marketing ottenuto a Padova mi sono specializzato sempre più sulla mia grande passione: il cibo!

Anche io ho avuto in passato un mio ristorante - pizzeria, mi ha insegnato molto su come funzionano le cose in questo mondo ma sopratutto ho acquisito le tecniche e le competenze per far fare il pienone ai miei clienti proprietari di pizzerie.

Ma passiamo avanti, questo potrebbe interessarti:

Ho creato un gruppo Facebook per imparare a promuovere la tua pizzeria!

Cosa bisogna fare per iscriversi?

È tutto molto semplice. Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

All'interno del nostro gruppo chiamato Marketing per pizzerie scoprirai contenuti per promuovere la tua pizzeria, guide, strategie e consigli di marketing. Inoltre avrai accesso ai migliori articoli da dove imparare tutte le tecniche segrete di promozione e la possibilità di interagire con la community per scambiare idee ed opinioni. 

Cosa aspetti? Iscriviti subito!. Clicca qui per richiedere l'iscrizione immediata.

Ok ora possiamo partire con l'articolo 😉

Ciao e benvenuto in questo corso di marketing per pizzeria d’asporto creato da mrktgram. Oggi imparerai l’ABC del marketing moderno e di come sfruttare gli strumenti messi a disposizione del mondo digital per massimizzare profitti ed ottenere nuovi clienti per la tua attività.

Sito web

Ogni attività che si rispetti dovrebbe avere un portale dedicato. Oggi questo non accade complice anche la difficoltà che gli imprenditori trovano anche solo ad approcciarsi alla materia. Nel video qui sotto vedremo passo dopo passo come e dove comprare dominio e spazio web, creare un sito in pochi minuti, personalizzarlo e aggiungere dei plugin (piccole app) vincenti.

Nota: se in alcuni momenti il video appare rallentato è solo un effetto del software di registrazione. Il sito web che andrete a creare seguendo le indicazioni del tutorial non avrà nessun difetto di rallentamento.

Acquisto dominio e hosting,
Personalizziamo con Elementor, parte 1.
Personalizziamo con Elementor, parte 2.
Personalizziamo con Elementor, parte 3.

Ci sono attività che hanno fatto del loro sito web un vero cavallo di battaglia, è il caso del ristorante Corbezzoli che ha integrato un sistema di prenotazione tavolo direttamente sul portale. Un’ottima occasione per spingere l’utente ha scegliere la tua attività piuttosto che un’altra. Qui il link all’articolo:

Vi ricordiamo inoltre di adempiere correttamente a tutte le norme burocratiche che un sito web deve implementare. In questo caso vi consigliamo iubenda, un sito italiano che con una spesa minima annuale vi dirà come mettere a norma legale il vostro portale internet oltre a vari adempimenti necessari.

Creare un menù delle pizze con Canva

Stanchi di dover andare alla tipografia ogni volta che volete fare delle piccole modifiche al vostro menù? Magari il grafico vuole anche pagato il suo lavoro, quindi, tra stampe e servizio i costi si alzano. Niente paura! Oggi vedremo come creare un menù di pizze completo su Canva, la suite grafica gratuita adatta anche a principianti.

Creazione menù per pizzeria d’asporto con Canva.

Programmazione editoriale

Fai parte della categoria che posta sul proprio profilo Instagram o pagina Facebook senza un obiettivo preciso? La solita foto sfuocata di pizza, la storia Instagram al volo ecc… . Diciamo che non è proprio il modo corretto di lavorare. Innanzitutto dovresti segmentare i tuoi post per: brand awareness (chi è il tuo brand, quali sono i tuoi valori, cosa ti porta a lavorare in un certo modo), consideration (quali sono i tuoi prodotti/servizi, la tua location, cosa puoi offrire al tuo pubblico oltre alla tua offerta base ad esempio articoli di approfondimento o video tutorial) ed infine conversion ovvero post o azioni volte transazione economica del tuo utente.

Se non fai questo, ci può assolutamente stare, devi dedicarti alla creazione di un profilo/pagina con un mood (tema) ben preciso. Non sarà sicuramente pubblicare foto ogni tanto ad aiutarti in questa impresa.

Questi argomenti sono trattati in numerosi articoli inseriti nel blog di mrktgram, sopratutto nei nostri abstract che contengono centinaia di ore in formazione marketing completamente gratuita. Ecco una lista ordinata partendo dalle basi fino a nozioni più avanzate:

Ma oltre a questo trovate anche alcuni interessanti articoli più pratici:

Magari la miglior organizzazione logistica in ambito di marketing è anche uno dei motivi per cui siete qua. Non è tutto, grazie alla programmazione dei post potrete, in un solo giorno o in poche ore (a seconda di quanti post avete), programmare la pubblicazione di tutti i post che vorrete e farli pubblicare in modo automatico a Facebook e Instagram,

Questo significa avere tutto il tempo di scrivere una didascalia corretta ed originale, cercare hashtag in linea con il tuo contenuto e dedicarti al foto ritocco (se necessario) del tuo contenuto. Vediamo come fare.

Programmiamo e automatizziamo i nostri post social.

Facebook & Instagram ads

Il mondo è davvero cambiato rispetto anche a solo 10 anni fa. Le persone sono sempre più sui social e il tempo di permanenza online aumenta a dismisura ogni ora di più. In tutto questo contesto appare visibile anche un’opportunità di business, con le persone sempre connesse su Facebook e Instagram catturare la loro attenzione diventa più semplice grazie alle inserzioni a pagamento. Di cosa si tratta? Le inserzioni a pagamento (dette anche ads) sono dei contenuti pubblicitari che possiamo acquistare per rendere più visibile il nostro brand ad una cerchia di utenti.

Immaginate di voler lanciare una promozione, ad esempio una pizza al trancio a 1.50€, ti assicuro che facendo un post su Facebook, Instagram + una storia avrai comunque una percentuale piccola di visibilità rispetto a quanto potresti averne con un post sponsorizzato.

Grazie alle ads e spendendo anche solo 20€ al giorno per 1 settimana i risultati in termini di prenotazioni e copertura della clientela nella tua zona sarà altissima, dovrete impostare come obiettivo in fase di creazione:”conversion”. Nel video qui sotto potete vedere come lanciare un’ads con obiettivo brand awareness, come detto nei paragrafi precedenti questa tipologia di obiettivo serve a far conoscere il tuo brand al potenziale cliente, insomma la prima fase in cui il cliente si approccia al tuo locale detta in gergo tecnico:”inizio del funnel di vendita”. Magari hai appena aperto la tua attività e vuoi farlo sapere alla tua cittadina, bene, questo tutorial fa proprio al caso tuo.

Nel video vedremo come lanciare un semplice contenuto fotografico per annunciare, in una zona circoscritta, chi siamo e cosa facciamo + un collegamento al nostro sito web (in questo modo le persone possono anche vedere tutte le pizze che prepariamo).

Premessa: Facebook è un’azienda con sede all’estero. L’acquisto di inserzioni a pagamento prevede che la vostra attività abbia adempito ad alcune normative burocratiche. Anche la gestione della fatturazione avviene in modo leggermente diverso, vi consigliamo, prima di acquistare spazi pubblicitari a pagamento di consultare il vostro commercialista o consulente del lavoro. Sono pochi e semplici passaggi ma risultano fondamentali.

Problemi a vedere questo video? Clicca qui

Conclusioni

Siamo alla fine di questo corso, le nozioni imparate oggi ti saranno di fondamentale importanza per approcciarti meglio alla promozione della tua attività. Hai capito che non basta pubblicare 2-3 foto sui social per raggiungere le vette del successo ma occorre investire in questi magnifici strumenti digitali come il sito web, le ads e la programmazione strategica dei contenuti.

Il video di creazione di un menù con Canva ti ha aperto le porte a quella che può diventare la tua indipendenza nel mondo della grafica. Fondamentalmente grazie a Canva puoi creare biglietti da visita, grafiche per i social, calendari, insomma davvero di tutto!

Ma non è finita qua, quello che hai appreso non è che la punta di un iceberg. Il mondo del marketing è ampiamente più complesso di quanto pensi ma noi di mrktgram siamo qui per questo, aiutare gli imprenditori del mondo food ad emergere nel mercato.

Ecco perchè ti mettiamo a disposizione il nostro blog, ricco di tanti articoli altamente esaustivi e pieni di nozioni, consigli, strategie e raccomandazioni per differenziare e rendere unica (e più profittevole) la tua attività.


Ti piacerebbe aumentare gli incassi del tuo locale? Desideri avere più clienti per la tua attività?

Anthony e il suo team di esperti è pronto ad aiutarti con una consulenza gratuita!

Cosa aspetti? Scrivici in chat di cosa hai bisogno.

Contattaci subito: clicca qui

In alternativa scrivi a:
info@mrktgram.it